Centro Informazione Stampa Universitaria
00161 Roma • Viale Ippocrate 97 • Tel. 06 491474 • Fax 06 4450613 • info@cisu.it
Ulti Clocks content
Venerdì, 20 Ottobre 2017

Cerca nel Catalogo Prodotti

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
StampaE-mail
Antropologia arrow Il mestiere dell'Antropologo arrow Geni, popolazioni e culture


Geni, popolazioni e culture
Visualizza Ingrandimento


Geni, popolazioni e culture

Prezzo: €12.00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

Valeria TRUPIANO

Geni, popolazioni e culture

 

Le ricerche genetiche tra scienza e politica

 

2009 – p. 308 – € 12,00 – formato 15x21 – ISBN 9788879754590

 

Il volume analizza, per la prima volta in Italia dal punto di vista antropologico, il rapporto tra scienza e società e, in particolare, tra genetica e società. Attraverso casi internazionali noti e meno noti si affrontano questioni centrali del dibattito contemporaneo quali il biopotere, la partecipazione del pubblico alle attività scientifiche, la bioetica così come ambiti classici della riflessione antropologica (parentela, narrazione delle origini, patrimonio) che i nuovi sviluppi della genetica e la sua diffusione presso il pubblico hanno modificato in modo significativo.

 

Particolare rilievo è dato alle implicazioni culturali di un progetto di ricerca genetica su popolazioni realizzato in Italia, il Parco Genetico del Cilento e del Vallo di Diano. Mediante la produzione in loco di dati medici, genealogici e genetici relativi agli abitanti di un gruppo di paesi “geneticamente isolati” dell’entroterra cilentano e la loro analisi incrociata, un’équipe di ricercatori del CNR di Napoli intende studiare le predisposizioni genetiche ad alcune malattie multifattoriali.

Questa etnografia descrive i luoghi e le attività della ricerca dando ampio spazio alla voce dei protagonisti (scienziati, politici locali, abitanti) di una vicenda in cui politica e scienza producono fenomeni culturali originali quali la “patrimonializzazione del DNA”, una formula coniata dall’autrice che mette in luce le declinazioni e appropriazioni locali della narrativa e delle pratiche della genetica.




Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.


altre categorie


Antropologia epistemologica (0)

Antropologia dell’Ambiente (1)

Ultimo Aggiornamento: Friday, 20 October 2017 20:01

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information