Centro Informazione Stampa Universitaria
00161 Roma • Viale Ippocrate 97 • Tel. 06 491474 • Fax 06 4450613 • info@cisu.it
Ulti Clocks content
Domenica, 05 Dicembre 2021

Cerca nel Catalogo Prodotti

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
StampaE-mail
Antropologia arrow Etnografia e antropologia ucraina


Etnografia e antropologia ucraina
Visualizza Ingrandimento


Etnografia e antropologia ucraina

Prezzo: €18.00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

Tamara Mykhaylyak

Etnografia e antropologia ucraina

Storia dell’antropologia

2021 – p. 176 – € 18,00 - Formato 15 x 21 - ISBN 9788879757225

In questo lavoro si è cercato di tracciare un quadro storico, epistemologico e metodologico della ricerca etnografica e antropologica ucraina sullo sfondo di una cornice di riferimento politica e sociale. L’esordio dell’etnografia va messo in relazione con l’interesse per lo studio delle usanze popolari autoctone da parte di un’intellighenzia patriottica, che attraverso di essa scorgeva una possibilità di riscatto sociale e culturale. La nascente ricerca si prefissò quindi il compito di far emergere peculiarità e unicità delle tradizioni locali. Charkiv, Kiev e Leopoli diventarono i centri in cui questo tipo di studi iniziò gradualmente a proliferare, favorito da poli istituzionali come università e società scientifiche. L’interesse per le fonti orali e per l’apparato festivo e religioso andò di pari passo con la raccolta di oggetti di arte popolare. Emerge quindi uno stretto connubio tra etnografia e museografia. A partire dalla seconda metà dell’Ottocento, il manufatto etnografico conquistò progressivamente spazi significativi nelle vetrine dei musei. Un importante ruolo per la valorizzazione e la conservazione degli oggetti fu svolto dai collezionisti privati, che parteciparono alla promozione di numerosi eventi espositivi organizzati sia in Ucraina che all’estero a cavallo tra il secolo XIX e il XX. Tali manifestazioni, in cui molto si teneva all’esibizione delle ricche tradizioni popolari, diedero un significativo impulso allo sviluppo dell’etnografia locale. In epoca sovietica, tra gli anni ’20 e l’inizio dei ’30 del Novecento, si ebbe una istituzionalizzazione della disciplina in ambito accademico, che però dovette essere sottoposta ai vincoli ideologico-politici del partito comunista e per questo motivo la maggior parte delle ricerche sino alla fine del periodo sovietico fu caratterizzata da un taglio prudentemente descrittivo.





Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.


altre categorie


DEA, Materiali studi demoetnoantropologici (9)

Ethnografie americane (16)

Etnogastronomia (1)

Etnografia dell'educazione (12)

Etnografia sperimentale (25)

Etnosistemi (10)

Finzioni vere (6)

Il mestiere dell'Antropologo (23)

Il sapere e il fare. Studi antropologici e applicazioni pratiche (6)

Luoghi, spazi, persone (3)

Migrazioni (11)

Quaderni de l'uomo. Società tradizione sviluppo (2)

Quaderni di Etnosistemi (2)

Antropologia del mondo contemporaneo (5)

Romanes (30)

Generi & Differenze (2)

Cultura, salute e società (2)

Antropologia del Patrimonio (9)

Storia dell'Antropologia (5)

Antropologi nelle imprese (1)

Ultimo Aggiornamento: Sunday, 05 December 2021 11:10

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy.

Accetto i cookie su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information